Re:ZERO, i commenti del regista e dell'autore delle musiche

N°15 delle interviste allo staff di Re:ZERO

Re:Life in an Interview from Zero è una serie speciale di interviste con il cast e gli interpreti delle sigle dell'anime Re:ZERO -Starting Life in an Another World-. La serie è pubblicata su Animate Times.

 

In questo numero il regista Masaharu Watanabe e il musicista Kenichiro Suehiro parlano di come hanno realizzato la colonna sonora dell'anime.

Come consuetudine per questo format, i due ospiti rispondono anche a domande poste nell'intervista precedente da Yusuke Kobayashi (voce di Subaru) e Inori Minase (voce di Rem).

 

re1

 

Re:ZERO ha fatto piangere il signor Suehiro.

 

--Quali sono le vostre impressioni sui 16 episodi andati in onda finora?

 

Regista Masaharu Watanabe (d'ora in poi Watanabe): Sto mettendo particolare cura nel controllare che l'arco discendente di Subaru sia reso al meglio: è stata dura. L'anime sta ricevendo elogi anche se è ancora in corso, ma non posso rilassarmi. Non ho un attimo di tregua (ride).

 

re2

re3

 

L'autore delle musiche Suehiro Kenichiro (d'ora in poi Suehiro): Quando ho letto i romanzi, ho pianto. Quando ho visto gli storyboard, ho pianto. E quando ho visto l'anime in TV, ho pianto di nuovo. Questo vale anche per l'episodio 15. Ha riaffermato quanto grande sia questa serie.

Watanabe: Ora che mi ci fai pensare, se mi mostrassero una cosa del genere piangerei anch'io.

Suehiro: Sono orgoglioso di aver lavorato a una storia così commovente.

 

Watanabe e Suehiro hanno molte cose in comune.

re4

 

--Molti fan e doppiatori elogiano il comparto musicale della serie. Watanabe ci può dire cosa l'ha spinta a scegliere Suehiro per comporre le musiche?

 

Watanabe: Sono un grande amante dei drama e li guardo sempre… anche se da quando ho cominciato a lavorare a Re:ZERO, ho visto poco o nulla (ride). Per le musiche, ho pensato di chiedere a qualcuno che avesse lavorato a qualcosa che aveva lasciato il segno, per così dire. Qualcosa che avesse del mordente.

Nel drama medico Organo della Morte (di WOWOW), c'era quella scena alla fine che mostrava un cadavere. Quando la musica è partita al contrario è stato davvero d'impatto. Ho cercato chi fosse l'autore di quel brano ed era Suehiro. “Mi sembra di aver già visto quel nome da qualche parte”, ho pensato. È saltato fuori che lui si occupava delle musiche in altri drama che seguivo. Non solo Suehiro era dietro a tutti i drama che mi facevano piangere ogni volta, ha anche scritto la mia sigla di chiusura preferita. È stato tipo "Ma chi è questo?" (ride).

Suehiro: (ride).

Watanabe: Ho cercato tutto su di te. Sembra che ti piaccia Ennio Morricone.

Suehiro: Sì, sono un suo grande fan!

Watanabe: Anche a me piacciono le musiche che Morricone ha composto per Nuovo Cinema Paradiso e per C'era una Volta in America, per dirne alcuni. Abbiamo gusti simili. Oh, sei anche tu del Capricorno, vero?


Suehiro: Esatto, sono del Capricorno.

Watanabe: È stato il fattore determinante. Nelle tue musiche sento quall'abilità unica dei Capricorno di tenere alta la tensione (ride).

Suehiro: Questa non l'avevo mai sentita.

 

Ascoltare le musiche di Suehiro avrà anche cambiato i piani che aveva fatto per gli episodi?

re5

 

--Voi due siete del tutto compatibili. Deve essere stato il destino a farvi incontrare.

 

Watanabe: Ad esempio, la sequenza finale dell'episodio 15 è stata proprio poco ortodossa e l'idea originale era di usare una diversa sigla di chiusura. Ma appena abbiamo sentito la musica di Suehiro, tutti i pezzi hanno trovato il loro posto. Yoshikawa (produttore anime di WHITE FOX) ha detto: Suoniamo questa canzone su sfondo nero mentre scorrono i crediti". E io ho risposto: "Al posto dello schermo nero, evocherebbe più disperazione il cadavere di Subaru, non credi?" La canzone ha praticamente deciso la sequenza di chiusura.

Suehiro: Assolutamente sì. Mi ha sorpreso quando l'ho vista in TV. La mia canzone è stata usata in modo molto pesante.

 

re6

re7

 

Watanabe: Di solito c'è un problema di tempi e possiamo usare solo frammenti della colonna sonora. Ci sono un sacco di momenti in cui penso "La canzone sta giungendo al culmine proprio ora, ma devo tagliarla!". Volevo usare un brano intero da qualche parte. Nell'episodio 7, quando Subaru viene ucciso da Rem, il brano musicale è intero. Vorrei poterlo fare per ogni momento importante.

Suehiro: È raro per un anime. Usare un brano intero intendo. La sigla di chiusura dell'episodio 15 dura 7 minuti. È incredibile che sia stata usata intera.

Watanabe: Per far aderire le immagini alla musica, abbiamo tagliato la scena ogni volta che il brano cambiava modulazione. È capitato che alcune scene combaciassero casualmente.

Suehiro: Perché siamo del Capricorno?

Watanabe: Perché siamo del Capricorno! (ride). Inoltre l'autore del brano Tappei Nagatsuki ha proprio il tocco magico, non credi? Altrimenti non penso sarebbe stato così efficace.

 

Chissà quali ordini del regista Suehiro ha tenuto in mente?

re8

 

Che ordini le ha impartito Watanabe per comporre la musica?

 

Suehiro: Mi ha detto tre cose al primo incontro: usare voci umane per rappresentare il Ritorno dalla Morte; creare le musiche come se stessi lavorando a un drama o a un film per sottolineare le scene più coinvolgenti emotivamente; infine di usare tutte le mie risorse per scene di suspence. Queste sono le cose che ho tenuto presenti.

Watanabe: Quei brani sono venuti più intesi di quanto immaginassi.

Suehiro: Grazie per il complimento!

 

re9

re10

 

 

L'intervista prosegue con la seconda parte.

Other Top News

0 Comments
Be the first to comment!
Sort by: