Cosa è successo al Comiket 99? Scopri com'è stato l'evento più famoso del mondo degli anime durante la pandemia

L'emozione del primo Comiket dopo due anni!

Comiket 99

Tutte le foto sono state scattate da Daryl Harding

 

Questo articolo è stato scritto originariamente da Daryl Harding.

 

Sono passati due anni dal mio primo resoconto scritto per il Comiket 96 in cui mi sono chiesto come le Olimpiadi di Tokyo avrebbero influenzato il Comiket l'anno seguente, non sapendo cosa sarebbe realmente successo al Comiket… o al mondo intero. Due anni dopo e dopo alcuni Comiket cancellati, o rimandati, ci si poteva chiedere come sarebbe stato il primo Comiket dopo due anni, mentre ci si trova nel bel mezzo di una delle peggiori pandemia della storia umana. 

 

Il Comiket 99 è stato il primo evento in due anni, l'ultimo fu il Comiket 97 nel dicembre del 2019, il Comiket 98 fu cancellato ed è stata la prima volta nella sua storia. Durante una giornata di dicembre, il FuyuComi (sta per Comiket invernale) è stato diverso da qualsiasi cosa io abbia visto. 

 

Comiket 99

 

Verso il Comiket 99

 

La nostra storia inizia alle 5:00 di mattina, con una temperatura di -2 gradi mentre camminavo verso la stazione di Tokyo Big Sight per indossare il braccialetto dell'evento. Il Comiket era famoso per le file sin da mezzanotte, in concomitanza con l'ultimo treno per Odaiba, ma quest'anno nulla di tutto ciò è avvenuto al Comiket.

 

Per la prima volta, l'unico modo di accedere al Comiket è stato scambiare il biglietto acquistato col braccialetto con un controllo della temperatura e dello stato di vaccinazione. Malgrado sarebbe facile per qualche migliaio di persone presenti, con 55.000 biglietti venduti e, stando ai dati dei media giapponesi, anche utilizzati lo sforzo richiesto per tale operazione è stato inimmaginabile. 

 

Comiket 99

 

Il Comiket, nei tempi che furono, hanno visto una presenza di 700.000 persone che hanno varcato le porte del Tokyo Big Sight in tutto il fine settimana, ma per le regole imposte dal governo, era permesso di entrare a solo la metà delle persone che sarebbero potute entrare, così solo 55.000 persone sono potute entrare ogni giorno. I biglietti sono poi stati suddivisi in sale Est e Ovest, suddividendo di fatto l'evento in due minori tra cui non era possibile muoversi. Io sono capitato in quella Ovest, che mi ha dato accesso alla zona business (e a tutti gli stand delle Vtuber!)

 

L'evento è rinomato per avere le migliori strategie al mondo per la gestione delle file, ogni persona che debba strutturare delle file dovrebbe visitare il Comiket per prendere appunti, ma il COVID ha meso in ginocchio tutto il sistema. Malgrado fossi nel primo gruppo, pagando il premium per poterlo fare, Odaiba era già ben sveglia prima del sole e la fila era già lunga chilometri e il distanziamento sociale era minimo. 

 

Comiket 99

 

A guidarmi in questo percorso è stata una borsa Kill Me Baby, probabilmente una delle poche che ancora esistano. Di fronte al Big Sight fino al cambio del braccialetto al controllo della vaccinazione,  passando accanto al Gundam di Diver City, sono stato guidato dalla luce di Kill Me Baby… finché non sono stato immesso nella fila dei "certificati internazionali" anche se mi sono vaccinato per l'evento.Fortunatamente non c'è voluto molto prima di reimmettermi nella fila e io e lo staff abbiamo scherzato sul fatto che Tokyo sembrasse un luogo del tutto differente.

 

Dopo aver acquistato il mio braccialetto, sono dovuto tornare a piedi alla Tokyo Big Sight e salire fino a uno dei punti più alti della convention, la parte Ovest della mostra mi attendeva. Erano le 8:30, sempre zero gradi, e il vento che soffiava nella Baya di Tokyo Tokyo era gelido. Ho fatto una bella foto del Monte Fuji dalla terrazza, fatta principalmente per il freddo. Principalmente.

 

Comiket 99

Fuji-san!

 

Il vuoto del Comiket 99

 

Ci sono tre aspetti del Comiket 99 che, col senno di poi, mi aspettavo, ma che non avrei mai pensato in passato. 

 

  1. Quanto vuota sembri la Tokyo Big Sight quando ci sono solo 25.000 persone invece delle centinaia di migliaia che potrebbe contenere.
  2. La mancanza di cosplayer. Se hai letto i miei precedenti resoconti del Comiket, sai quanto ami visitare i luoghi dedicati ai cosplay. 
  3. I VTubers regnavano sovrani (e resteranno in auge).

 

Quando ho varcato la zona Ovest, mi è stato dato il benvenuto come di consueto dagli enormi stand illuminati di compagnie come ZONe Energy,  proprio il marchio del videogioco Lost JudgmentMuv Luv . Naturalmente, adagiato ai lati di questi adorabili stand to the side ce n'era uno di Mages.

 

Comiket 99

 

Il secondo padiglione era più legato agli “anime”, con franchise come Girl’s Frontline, Tribe Nine e The Quintessential Quintuplets di cui venivano pubblicizzate le prossime uscite. Ma i grandi nuovi arrivati sono stati hololive e 774, due enormi agenzie di VTuber. 774 aveva una postazione migliore, con più cose in mostra, mentre hololive aveva solo un negozio e uno schermo gigante.

 

Comiket 99

 

Comiket 99

 

“Negozio” è stato in effetti il tema principale degli stand del Comiket 99. Normalmente, guardi qualche spettacolo (la Aniplex ha mostrato dei fotogrammi della ufotable di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba e Fate/stay night Heaven's Feel) o qualche tipo di intrattenimento interattivo, ma la maggioranza erano solo postazioni di vendita, neppure di oggetti esclusivi. Persino le postazioni di vendita di poster erano solo negozi con qualche elemento divertente. C'erano meno stand quest'anno, per le regole sul distanziamento sociale, il che ha reso anche più palese l'esiguo numero di persone presenti.

 

Comiket 99

 

Comiket 99

 

Questa desolazione era ancora più visibile in una parte dell'area Ovest, quella dedacata ai doujin. Il Comiket è molto famoso per essere quel contesto in cui autori e appassionati si incontrano (talvolta in segreto!) per far sì che i fan realizzino materiale ispirato ai loro lavori preferiti. Per via della divisione, la sezione Est era tutta dedicata alle doujin,mentre quella Ovest era business e un po' di doujin, più che altro libri di culto, manifesti comunisti (che sembra siano terminati) e manga creati dai fan che porterebbero al mio arresto se tentassi di farli arrivare oltre oceano (la vendita locale è invece permessa) e doujin di Fate

 

Cosa mi ha infastidito un po' è che molti degli autori che seguo personalmente  erano dall'altra parte o sarebbero arrivati il giorno seguente, e io non avevo un altro biglietto. Ho avuto la fortuna di ottenere un flipbook di Yutaka Nakamura che mostra delle animazioni di My Hero Academia e Mob Psycho 100.

 

Comiket 99

 

L'area cosplay è stato l'aspetto più surreale del Comiket 99, quest'anno. Di nuovo, la maggioranza dei cosplayer che seguo e che conosco sarebbero andati il giorno seguente, ma ciò che mi ha colpito è stata di fatto l'assenza dei cosplayer. 

 

Di solito, vedi file su file dei cosplayer più incredibili, fino pressoché a colmare del tutto l'area a loro dedicata, che porta all'uso del parco accanto per alcune foto (vedi: Enako). Ma persino la zona della fontana era priva di cosplayer, dato che il loro numero poteva essere contato con le dita di due mani. Comunque ogni volta che ne compariva uno, c'erano almeno 20 fotografi a fare la fila per loro.

 

Comiket 99

 

Nulla mi ha reso più felice del ritorno del Comiket, persino con un aumento del costo di 500 yen (3,82 Euro) raggiungendo i 5.000 yen (38.16 Euro). Non era cosa certa che l'evento tornasse, dopo i molti rinvii, ma vedere un evento tanto grande con pochi problemi durante l'era del COVID-19 è stata un'ostentazione di bravura e professionalità dello staff del Comiket.

 

Il prossimo Comiket, il 100°, si terrà nell'agosto del 2022, ma i dettagli ancora non sono stati condivisi col pubblico. Si spera che, tra questi dettagli, ci sarà l'acqua gratis durante il NatsuComi (Comiket estivo) perché è come camminare nella minestra calda.

 

Comiket 99

 

Try Crunchyroll Premium Today!

 


 

Notizia originale di Daryl Harding

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per:
Hime banner

Prova il Nuovo Crunchyroll Beta

Dai un'occhiata