I Robot sono cattivi amanti? Gli studenti delle scuole medie giapponesi pensano di sì

Il sondaggio ottenuto all'evento "Io e il Robot" ha avuto un esito inaspettato

 

All'evento "Io e il Robot" tenuto a Tokyo tra il 12 e il 15 maggio scorso, un gruppo di studenti delle medie è stato sottoposto a un sondaggio, per capire cosa ne pensassero dei robot in vari ruoli, come l'insegnante, il proprietario di un negozio di ramen, e l'amante. Agli studenti è stato anche chiesto se ritenessero possibile che i robot riuscissero ad assumere questi ruoli entro il 2030 e se fosse auspicabile.

 

 

Di seguito i risultati: hanno risposto al questionario cartaceo hanno risposto 99 studenti. In basso è indicato il "Non voglio", mentre a sinistra c'è il "Non si avranno entro il 2030". L'opzione dell'amante si inserisce nel quadrante in basso a sinistra. 

 

 

Curioso che quando lo stesso sondaggio è stato condotto da Pepper, un robot da compagnia della Softbank, i risultati relativi all'amante erano invertiti, con la maggioranza (24 persone) favorevole all'idea di una relazione amorosa con un robot dalle sembianze umane. 

 

 

Forse i ragazzi non volevano ferire i sentimenti di Pepper. 

Fonte: The Asahi Shimbun

 

Originale di Paul Chapman.

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: