La Sony interromperà la produzione delle Game Cards per PS Vita, in America ed Europa, nel 2019

La produzione continuerà in Giappone

La Sony Interactive Entertainment ha recentemente confermato, attraverso il sito Game*Spark, che la produzione delle game card per PS Vita cesserà in America ed Europa nel marzo 2019. La produzione fisica delle card continuerà in Giappone, ma la distribuzione digitale proseguirà per ogni localizzazione. Quando è stato chiesto se sarà interrotta la produzione della console, la compagnia ha risposto che "Pianifica di continuare la commercializzazione al momento".

La Sony ha riportato agli sviluppatori che le branche americana ed europea della compagnia "Pianificano l'interruzione della produzione di ogni game card con l'approssimarsi della fine dell'anno fiscale 2018", che finirà il 31 marzo 2019. L'annuncio, ottenuto tramite il sito web Kotaku, precisa che tutti i codici di richiesta vanno presentati entro il 28 giugno 2018 e che l'acquisto finale degli ordini va presentato entro il 15 febbraio 2019.  

La PS Vita è stata lanciata sul mercato in Giappone nel dicembre 2011. Il sistema è uscito a Hong Kong, Taiwan, South Korea, Europa, America del Nord e Latina e PAL territories e Singapore nel 22 febbraio 2012. La console ha venduto più di 1,2 milioni di unità nel mondo, fino al 26 febbraio 2012.

Fonti: Game*Spark (秋夏) via My Game News Flash, Kotaku


Notizia originale di Jennifer Sherman su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: