In vista una VR App e un corto in 3d per GeGeGe no Kitarō

La versione del 2018 di GeGeGe no Kitarō sta ispirando il "Tamashii to Art" (Spirit and Art), progetto di arte digitale per celebrare il cinquantesimo anniversario del manga originale di Shigeru Mizuki. La Toei Animation sta supervisionando il progetto in tre parti che prevede realtà virtuale (VR), realtà aumentata (AR), mixed reality (MR) e lavori in 3d eseguiti in CG.
 

La Gugenka si occupa di VR e AR e sta sviluppando una VR app intitolata "Tamashii no Okuribi" (Fire Sending Off Spirits) e sarà compatibile con il dispositivo VR Lenovo Mirage Solo with Daydream. In quel mondo virtuale, l'utente si trova perso in un mondo di yōkai e poi viene riportato indietro, nel mondo reale, da Medama Oyaji.

La divisione digitale della Toei Animation si sta occupando della modellazione dell'app. L'artista Shō Namimatsu della Gugenka sta dirigendo questo progetto.

Lo stand della Gugenka al Tokyo Game Show 2018 di settembre donerà un'anteprima dell'app.

Gugenka's HoloModels smartphone app will also add GeGeGe no Kitarō characters this fall. The app allows users to collect AR figures that appear to be in the real world through the smartphone screen. The user has the freedom to change the figures' poses and expressions.

La app HoloModels della Gugenk aggiungerà anche i modelli di GeGeGe no Kitarō, questo autunno. La app permetterà di collezionare modelli AR che appariranno nel mondo reale attraverso lo schermo del telefono. L'utente avrà la possibilità di cambiare personaggi, espressioni e pose.

Tra i personaggi troveremo Kitaro, Medama Oyaji, Neko Musume, Nurikabe e Ittan Momen.

La Dynamo Pictures sta producendo un video 3d chiamato "Tamashii no Yukue" (Direction of Spirits). Durerà cinque minuti circa e sarà proiettato in alcuni cinema giapponesi. Sarà di fatto il quarto film 3d del franchise. Il primo è del 1999 e si intitola GeGeGe no Kitarō: Kitarō no Yūrei Densha (Kitarō's Ghost Train).

Il video riguarda un uomo che scrive della sua scontentezza giornaliera sui social media e si perde nella Foresta di GeGeGe.

Fonti: Toei Animation, Comic Natalie


Notizia originale di Jennifer Sherman su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per:
Hime banner

Prova il Nuovo Crunchyroll Beta

Dai un'occhiata