Le bizzarre pose di JoJo, foto da Lucca Comics and Games (e altre stranezze)

Il cosplay è un fenomeno molto in voga sia in oriente che in occidente, ma i personaggi di JoJo no kimyō na bōken, JoJo's Bizarre Adventure (Le Bizzarre Avventure di JoJo) dalle nostre parti, sono da decenni uno dei soggetti più ritratti dagli appassionati. Perché questo? Per quale ragione rischiare un colpo della strega per tenere quelle pose che sembrano delle irriverenti sfide alle leggi fisiche?

Alcune risposte arriveranno grazie a questo articolo, ma non prima di qualche esempio di bravura e dedizione di alcuni bravissimi cosplayer giunti a Lucca per la famosa fiera e presenti all'evento di Crunchyroll.  Per chi se lo fosse perso, infatti, Crunchyroll in collaborazione con Lucca Comics e Starcomics ha trasmesso in anteprima mondiale il quinto episodio della serie animata JoJo's Bizarre Adventure: Golden Wind.

 

 

Possiamo qui ammirare dei personaggi di JoJo mentre guardano le loro stesse gesta proiettate sul grande schermo da Crunchyroll:

 

L'opera di Araki, non solo Le Bizzarre avventure di JoJo, è caratterizzata da elementi eccentrici, inaspettati, personaggi molto caricati e pose davvero inusuali. La ragione di tali pose è principalmente la sua passione per la moda, soprattutto italiana, che ha trasformato spesso le sue copertine in colte citazioni a famose foto di modelli o campagne. Le altre passioni di Araki sono l'Italia e la musica rock che vengono sapientemente immesse nella sua opera sotto forma di citazioni.

Potrete trovare qui sotto alcuni esempi di quanto detto:

 

 

 

 

 

 

 

Araki ama particolarmente anche l'illustrazione di moda, come dimostra il suo omaggio all'opera di Antonio Lopez:

 

Ovviamente eviterò di inserire in questo articolo ogni immagine comparativa, sarebbe ridondante, ma lascio ai curiosi il compito di cercare in rete le altre, innumerevoli, foto. Se anche però non voleste cercarne altre, sappiate che non si fermerà il Mondo, è inutile!

 

Hora hora hora a tutti e ancora complimenti ai cosplayer, di cui mi dispiace non conoscere le identità.

 

Fonti: il sito dimensionefumetto, le foto dello staff di Crunchyroll al Lucca Comics e il mio personale amore per l'opera di Araki

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: