Il remake di Resident Evil 2 ha venduto 3 milioni di copie nel mondo

Il sito ufficiale del remake di Resident Evil 2, il survival horror della CAPCOM, ha rivelato martedì che il titolo ha già venduto più di 3 milioni di copie. Il gioco è uscito venerdì per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il sito Mantan Web ha reso noto che la demo del gioco è stata scaricata più di 4,7 milioni di volte.

La collector's edition sarà disponibile esclusivamente da GameStop e EB Games per 199.99 dollari. Orientativamente ad agosto dovrebbero uscire i dettagli sulla versione europea.

Saranno inclusi nel pacco il gioco, una speciale confezione, una card per DLC (due costumi di Leon, tre costumi per Claire e un'arma "Samurai Edge – Albert Model"), la possibilità di cambiare la colonna sonora con quella originale, una statuetta di Leon S. Kennedy (R.P.D. version), un libro d'illustrazione "Ben's File", la colonna sonora in digitale composta da 25 tracce e un poster "R.P.D." Renovation Design.

 

Il remake ha una visuale in terza persona (invece delle angolazioni fisse del gioco originale) nello stile di Resident Evil 4.

Questo titolo ha visto la comparsa di Leon Kennedy che ha trovato il suo primo giorno nel Raccoon City Police Department all'insegna di un'infestazione di zombie. Molto importante la storia di Claire Redfield e la sua ricerca di suo fratello Chris, uno dei personaggi principali di Resident Evil 1.

Resident Evil 7: biohazard, ultimo uscito del franchise, è stato venduto per PlayStation 4, Xbox One e PC nel gennaio 2017. Il gioco ha venduto 5.1 milioni di copie, fino al 31 marzo.

Fonti: sito di Resident Evil 2, Mantan Web


Notizia originale di Jennifer Sherman su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: