Il legale della Kyoto Animation rilascia una dichiarazione sui materiali persi

In più, la side-story di Violet Evergarden avrà comunque la sua anteprima in Germania

La scorsa settimana il mondo è stato scosso dall'attacco alla Kyoto Animation. Da allora, è accertato che 34 persone hanno perso la loro vita, 13 uomini e 21 donne. Dai primi dati era stato detto che la Kyoto Animation avesse perso tutto il suo materiale tra l'esplosione e l'incendio. Questo includeva tutto il materiale cartaceo e i dati usati nel processo creativo degli anime.

 

Nel mattino del 25 luglio, il rappresentante lehale della Kyoto Animation, Daisuke Okeda, ha scritto in un tweet una dichiarazione che mette in luce cosa sia stato realmente perso. Ha detto che "malgrado tutto il materiale cartaceo che era nello Studio 1 sia andato, non tutto il materiale cartaceo (della Kyoto Animation) e i dati si trovavano lì in quel momento. Ha concluso il tweet dicendo che stanno cercando un modo per recuperare i dati dal primo studio". Okeda non ha detto se questo sia possibile tramite i back-up dei server dello studio o tramite altri metodi.

 

 

 

I materiali su carta possono includere disegni originali e altro, Okeda ha chiarito in un altro tweet.

 

Kyoto Animation

 

Il 24 luglio la Kyoto Animation ha iniziato ad accettare donazioni nel conto della sua banca e ha confermato delle attività di raccolta fondi. Daisuke Okeda ha anche detto via tweet il 25 luglio che sono stati presi contatti con la Sentai Filmworks (che ha iniziato il GoFundMe) e che se il costo del trasferimento bancario internazionale fosse troppo alto, la donazione alle iniziative locali (se confermate) aiuterà ad abbattere le tasse.

 

NHK ha riportato che 14.000 donazioni sono state versate direttamente nella banca della Kyoto Animation per un totale di 274 milioni di yen (2,5 milioni di dollari) fino alle 15:00 ora giapponese. Puoi trovare qui altri modi per aiutare la Kyoto Animation.

 


 

In un'altra notizia, il The Hollywood Reporter ha fatto sapere che l'OVA della side-story di Violet Evergarden, che il 9 settembre sarà priettata in Giappone, sarà in anteprima mondiale all'AnimagiC in Germania. La storia intitolata "Violet Evergarden: Eternity and the Auto Memories Doll", diretta da Haruka Fujita, sarà parte della convention del 3 e 4 agosto insieme a Yui Ishikawa (doppiatrice di Violet Evergarden), TRUE e Aira Yūki (cantanti delle sigle) e il produttore musciale Shigeru Saitō. I membri dello staff della Kyoto Animation, il regista Taichi Ishidate e il produttore Shinichiro Hatta, dovevano presenziare, ma per via degli avvenimenti hanno dovuto disdire la loro partecipazione.

 

Secondo gli organizzatori di AnimagiC, la proiezione andrà avanti "per una diretta richiesta dello studio".

 

Fonte: Twitter di Daisuke Okeda tramite Otakomu, NHK, Anime News Network

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: