Sono state vendute 2,5 milioni di copie di Monster Hunter World: Iceborne ed è stata rivelata la sua prima collaborazione

L'espansione è uscita il 6 settembre


La CAPCOM ha pubblicato un nuovo video per rivelare che ci sarà una collaborazione tra l'espansione Monster Hunter Word: Iceborne e il gioco Horizon Zero Dawn. La collaborazione si manifesterà sotto la forma di un evento che partirà a novembre. Monster Hunter World ha già incontrato Horizon Zero Dawn, in passato. La nuova collaborazione comprenderà delle quest tra novembre e dicembre.

 

Gli aggiornamenti gratuiti di quest'anno includono il nuovo mostro Rajang a ottobre e uno, ancora sconosciuto, a dicembre.

La CAPCOM ha annunciato venerdì che l'espansione Monster Hunter World: Iceborne ha messo insieme, tra le vendite fisiche e quelle digitali, ben 2,5 milioni di copie vendute. L'espansione è uscita per PlayStation 4 e Xbox One il 6 settembre e uscirà per PC, tramite Steam, nel gennaio 2020. L'espansione contiene una nuova storia che inizia dopo gli accadimenti di quella del gioco base, ma anche nuove prove, luoghi, mostri, mosse ed equipaggiamento.

 

Monster Hunter World è uscito per PlayStation 4 and Xbox One nel gennaio del 2018. Ne sono state vendute 13,1 milioni di copie, stando ai dati di giugno. Dell'intera saga di Monster Hunter sono state vendute più di 58 milioni di copie, tra i vari titoli.

Fonti: canale YouTube del franchise, account Twitter di Monster Hunter, Capcom


Notizia originale di Crystalyn Hodgkins su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: