BlazBlue Cross Tag Battle: rivelati altri 5 personaggi DLC dell'aggiornamento 2.0

Elizabeth, Adachi, Hilda, Susanoo e Celica si uniranno alla lotta


La Arc System Works ha annunciato sabato i personaggi ancora sconosciuti presenti nell'aggiornamento di prossima uscita di BlazBlue: Cross Tag Battle.

 

 

I personaggi appena annunciati sono: Celica=A=Mercury (BlazBlue CentralFiction), Elizabeth (Persona 4 Arena), Tohru Adachi (Persona 4 Arena Ultimax), Hilda (Under Night In-Birth), and Susanoo (BlazBlue CentralFiction).

 

Tra quelli già annunciati troviamo: Yumi (Senran Kagura Estival Versus), Neo Politan (RWBY), Akatsuki (Akatsuki Blitzkampf) e Blitztank (Akatsuki Blitzkampf).

Il pacchetto di espansione uscirà il 21 novembre per 24,99 dollari. L'aggiornamento aggiunge nove nuovi combattenti, un nuovo scenario e interazioni tra i personaggi. La Arc System Works pubblicherà anche la "ver. 2.0 patch" nello stesso momento, con bilanciamenti gratuiti.

Il gioco originale per PlayStation 4 e Switch è stato venduto in Giappone e Asia nel maggio 2018. La Arc System Works America ha pubblicato il gioco doppiato in inglese, nel Nord America, nel giugno 2018 e la PQube ha distribuito il gioco in Europa lo stesso mese. Il gioco è stato lanciato per PC su Steam nel giugno 2018.

 

Il gioco era composto da 20 personaggi con altri 20 tramite DLC.

 

BlazBlue Cross Tag Battle è un gioco di combattimento crossover tra i personaggi di BlazBlue e Persona 4 Arena della Arc System Works, Under Night In-Birth della French Bread e RWBY della Rooster Teeth.

 

Per le versioni The PS4, Switch e PC del gioco c'è stato un grande aggiornamento a metà maggio. Sono stati aggiunti Heart Aino di Arcana Heart 3 LOVE MAX SIX STARS!!!!!!, Naoto Kurogane di BlazBlue Central Fiction, Kuma/Teddie di Persona 4 Arena e Seth di Under Night In-Birth.

 

La versione arcade del gioco ha fatto il suo debutto in Giappone il 25 aprile.

 

Fonte: canale YouTube della Arc System Works America


Notizia originale di Crystalyn Hodgkins su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: