Final Fantasy VII Remake: mostrata in un trailer la battaglia contro Abzu

Il video mostra la Modalità Classica e le evocazioni


Il canale ufficiale YouTube del franchise Final Fantasy ha pubblicato il trailer del Tokyo Game Show riguardante Final Fantasy VII Remake della Square Enix. Il video di gioco mostra il combattimento col boss Abzu e fa vedere in anteprima la Classic Mode e le meccaniche delle evocazioni.

 

 

La Square Enix ha rivelato inoltre la copertina del gioco della versione europea e di quella americana. L'immagine è un chiaro omaggio alla copertina usata per la versione Nord Americana dell'originale Final Fantasy VII.

 

 

Nel gioco ogni personaggio può essere equipaggiato con una materia da Evocazione, un globo che conferisce la possibilità a chi lo possiede di evocare una creatura in battaglia. Se tale materiale è in possesso di un personaggio, una speciale barra si carica col passare del tempo. Una volta piena, il giocatore può evocare la creatura per combattere al proprio fianco per un tempo limitato. La creatura evocata combatte indipendentemente, ma il giocatore può imporgli di eseguire delle tecniche speciali. Una volta scaduto il suo tempo, la creatura evocata rilascia il suo attacco finale. Ifrit usa nel video l'attacco Hellfire.

Il gioco incorpora una alternativa "Classic Mode" che modifica il combattimento dalla modalità in stile GDR d'azione in tempo reale a un sistema a menu simile ai primi titoli della serie.

Anche se i giocatori possono comunque muovere i personaggi, un indicatore ATB (active-time battle) si riempie nel tempo. Quando raaggiunge il limite i giocatori possono selezionare un'azione che sarà automaticamente eseguita dal personaggio, compiendo ogni movimento necessario per farlo. Inoltre attivare il menu di comando blocca il gioco, concedendo ai giocatori il tempo di eseguire i comandi.

Il gioco uscirà per PlayStation 4 il 3 marzo del 2020, ma non si sa se tutto il gioco o solo parte di esso.

 

Esisterà la versione Deluxe, la Digital Deluxe e la 1st Class. La Deluxe conterrà un libro illustrato, un mini CD con le colonne sonore e il DLC Materia per Cactuar. La Digital Deluxe Edition conterrà un libro illustrato digitale, un mini-CD digitale con le colonne sonore e i DLC Materia per Carbuncle e Cactuar. La 1st Class Edition includerà il contenuto della edizione Deluxe, il DLC Materia per Carbuncle e una figure della Play Arts Kai figure dal nome "Cloud Strife and Hardy Daytona". L'ordine anticipato del gioco darà diritto al DLC Materia per Chocobo Chick. Gli ordini anticipati digitali conterrano anche un tema per il menu della PS4.

Tetsuya Nomura ha confermato in un'intervista dello scorso novembre che il remake sarebbe stato la priorità assoluta delle pubbliche relazioni della Square Enix, dopo il lancio di Kingdom Hearts III dello scorso gennaio. Nomura torna a dirigere il gioco dopo essere stato il character designer di quello originale e Kazushige Nojima torna a creare gli scenari.

 

La Square Enix ha detto in una notizia in Giappone, a maggio, che il gioco era "in produzione diviso in varie parti".

 

La casa ha annunciato Final Fantasy VII remake nel 2015.

 

L'originale Final Fantasy VII è uscito per PlayStation nel 1997.


Fonti: canale YouTube del franchise Final Fantasy, blog ufficiale di U.S. PlayStation (Neal Pabon), account Twitter del gioco Final Fantasy VII Remake


Notizia originale di Alex Mateo su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: