Studio Ghibli e Chunichi Shimbun fondano una nuova compagnia per il Ghibli Theme Park

Il parco a tema aprirà le prime tre zone nel 2022

Lo Studio Ghibli e il Chunichi Shimbun hanno annunciato, lo scorso venerdì, che hanno fondato la compagnia Ghibli Park, Inc. che sarà responsabile della gestione e lo sviluppo del Ghibli Park. La compagnia vuole anche produrre nuova oggettistica per il parco e manderà avanti il ristorante il café del parco.

 

La compagnia ha rivelato inoltre il logo.

Le aree Seishun no Oka Area (Collina della Giovinezza), Ghibli no Ōsōko Area (Giant Ghibli Storehouse) e Dondoko Mori Area (Foresta Dondoko) apriranno nell'autunno del 2022, seguite dalle aree Mononoke no Sato Area (Villaggio Mononoke) e Majo no Tani Area (Valle della Strega) l'anno successivo.

 

Il lavoro di progettazione è iniziato quest'anno e la costruzione partirà nel 2020 e continuerà per circa due o tre anni.

 

La prefettura di Aichi e lo Studio Ghibli stanno collaborando per aprire il parco in una zona ampia 200 ettari nell'Expo Park di Aichi, anche conosciuto come Moricoro Park. Inizialmente il parco doveva aprire nel 2020. Nel parco è già presente la "Casa di Satsuki e Mei", replica della dimora dei personaggi principali di My Neighbor Totoro. La casa è stata il sito di una mostra che si è tenuta nel 2008 e nel 2015.

 

La prefettura mira a creare un parco appetibile per residenti e turisti. Sia lo studio che la prefettura stessa hanno finanziato la compagnia che si occuperò del parco.

 

Durante la costruzione non verranno danneggiate parti del parco con disboscamento o altri metodi.

 

Lo Studio Ghibli mantiene inoltre il Ghibli Museum, situato a Mitaka a ovest di Tokyo. 

 

Fonte: Chunichi Shimbun tramite Ghibli no Sekai


Notizia originale di Rafael Antonio Pineda su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: