Il creatore di Gundam Yoshiyuki Tomino e l'autrice di manga Rumiko Takahashi sono stati premiati dal governo giapponese

L'Agenzia dei beni culturali giapponese omaggia anche Hidenori Murata, il fondatore dello studio Eiken


L'Agenzia dei beni culturali del Giappone ha annunciato venerdì che Yoshiyuki Tomino, creatore di Gundam, l'autrice di manga Rumiko Takahash e il fondatore dello studio Eiken, Hidenori Murata, saranno insigniti del premio dei beni culturali del primo anno dell'era Reiwa, iniziata il primo maggio. Il premio gratifica "persone che si sono distinte per i loro successi in ambiti artistici e culturali".

 

L'annuncio dice: "nel corso degli anni, mentre pubblicava (Tomino) una moltitudine dei lavori grandiosi come regista di anime, si è impegnato a far crescere la successiva generazione e ha contribuito ampiamente a promuovere l'arte e la cultura del Giappone". L'annuncio include un simile commento riguardante Murata. Lo staff del premio ha detto di Takahashi: "Mentre pubblicava una miriade di lavori ottimi come autrice di manga, negli anni, ha ottenuto molti risultati nel Giappone e anche nel resto del mondo e ha partecipato  ampiamente alla promozione dell'arte e della cultura (giapponese)."

 

Tomino (in foto) ha creato e diretto l'anime Mobile Suit Gundam del 1979 e da allora è stato alla regia di molti altri anime tra cui Zeta Gundam, Gundam ZZ, Char's Counterattack, Aura Battler Dunbine e Gundam: Reconguista in G. Takahashi è conosciuta per aver creato manga del calibro di Inuyasha, Ranma ½, Urusei Yatsura (Lamù), MAO, RIN-NE e Maison Ikkoku (Cara dolce Kyoko). Murata è stato produttore esecutivo di anime come Cooking Papa, Captain, Ninpu Kamui Gaiden, Kobo-chan e Seton Dōbutsuki.

 

Ben 74 persone sono state premiate per il Reiwa 1. Una cerimonia di premiazione si terrà al Ministero dell'educazione, cultura, sport, scienza e tecnologia, nell'auditorium tra il 2 e il 6 dicembre.

 

Il premio è attribuito di rado a persone coinvolte nell'industria dell'animazione e dei manga. Il fondatore dello Studio Pierrot, Yūji Nunokawa, e l'autore di manga Kazuo Umezu (Makoto-chan e Watashi no Shingo) sono stati insigniti del premio lo scorso marzo.

Fonti: Gundam.info, Comic Natalie


Notizia originale di Jennifer Sherman su AnimeNewsNetwork

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: