INTERVISTA: la doppiatrice Horie parla della difficoltà nel lavorare in altre lingue

La doppiatrice spiega approfonditamente le difficoltà di recitare in altre lingue durante la creazione di Miss Monochrome

Non si vedono quasi mai, ma sono davvero importanti per la qualità di un anime. I doppiatori giapponesi occupano una parte fondamentale nel farci ridere, piangere e per immergerci emotivamente nei nostri spettacoli preferiti. Molti di loro hanno riunito un grande seguito di fan, grazie al loro incredibile talento nel dare vita ai nostri personaggi preferiti o nel cantare fino a riempire enormi stadi durante i concerti. Siamo stati moltro fortunati perché ne abbiamo incontrata una in persona per voi!

 

Recentemente, abbiamo avuto la grande fortuna di incontrare la doppiatrice Yui Horie che ha presenziato alla convention tedesca Connichi, come ospite d'onore. È stata disposta a sedersi col nostro team e di illuminarci sul mondo del doppiaggio giapponese e sulle differenze nel registrare quando contrapposta a dei doppiatori occidentali, ci ha dato delle informazioni sulla creazione della sua idol virtuale, Miss Monochrome, e più importante, ci ha raccontato come i doppiatori giapponesi affrontino la pronuncia dell'inglese.

 

 h

 

Puoi descrivere Miss Monochrome a chi non fosse familiare con lei?


Per prima cosa, grazie a Crunchyroll per aver trasmesso Miss Monochrome. In realtà ho parecchio ispirato Miss Monochrome su di me. All'inizio era intesa come un'avversaria ai miei concerti, ma nel tempo è diventata un'idol e poi un anime. Penso che "Idol Virtuale" sia il miglior modo di descriverla.

 

Sono passati anni dalla comparsa di Miss Monochrome nel 2012. Qual'è stata la parte più emozionante di questo percorso e quali sono le tue speranze per il suo futuro?


Non avrei mai pensato che Miss Monochrome sarebbe diventata un anime! Siamo state inieme sul palco svariate volte e mi chiedevo cosa il pubblico ne pensasse. Sono stata davvero felice di sapere che lo apprezzassero. Penso che da questo sia nato un nuovo tipo di idol. Di certo, ci sono molti idol virtuali e VTuber al giorno d'oggi, ma allora erano quantomeno inconsueti. È quasi come se esista. Parlando di ciò, sono altrettanto popolari i VTuber in Germania?

 

Le persone sanno cosa siano, ma non sono ancora così popolari. Per esempio, abbiamo da poco collaborato con lei al Crunchyroll Expo e mostrato il suo primo concerto, ma la sua popolarità è ancora in crescita.

 

Va detto che Miss Monochrome non è una VTuber, è dunque difficile descrivere cosa sia. Suppongo che il miglior modo di capirla sia vedere qualche suo video su YouTube.

 

C'è qualche dettaglio sulla  creazione di un personaggio come Miss Monochrome di cui la gente non è al corrente? Quali sfide hai affrontato?

 

Naturalmente l'aspetto tecnico è parecchio difficile. Magari non quanto lo era passato, dato l'avanzamento della tecnologia da allora, ma è ancora qualcosa di nuovo e innovativo.

 

Sul mio contributo? Bene, ho semplicemente abbozzato il design su un foglio bianco e i miei colleghi si sono occupati del resto. Non ho fatto nulla di difficile. Ma sono consapevole che una sala da concerto debba incontrare alcuni requisiti affinché possiamo esibirci lì, per poterci istallare dei pannelli per ologrammi, hai presente quei pannelli trasparenti. Questo limita naturalmente i luoghi in cui è possibile esibirci.

 

 

Direttore musicale. Quando aggiungiamo dettagli a Miss Monochrome, aumenta anche la qualità. Ma dobbiamo sempre mantenere il nostro obiettivo in mente e c'è un punto in cui dobbiamo fermarci quanto si tratta di particolari, per via del budget. Questa decisione non è sempre facile.

 

Yui Horie. Miss Monochrome è reale, dopo tutto! Ma fare la voce robotica può essere stancante, alcune volte.

 

Che differenze ci sono tra un concerto di una idol virtuale e un'esibizione "in carne ed ossa"?


Parlando dei concerti di Miss Monochrome, naturalmente, è difficile organizzare l'equipaggiamento. Molti degli sforzi vanno in questo, ma tutto sommato è abbastanza facile. Non importa dove o quante volte, Miss Monochrome regala sempre un'esibizione impeccabile. Canta senza commettere errori e danza alla perfezione, è l'artista perfetta. Ma fa sempre le stesse cose sul palco. Cerchiamo sempre modi per rendere ogni concerto un'esperienza unica. Per esempio, abbiamo il personaggio Monster-DJ Z che intrattiene il pubblico. Cerchiamo sempre di offrire qualcosa oltre l'immagine di Miss Monochrome e pensiamo sempre a nuovi modi per farlo.

 

Per quel che riguarda i miei concerti, so come metterli in scena e ho parecchia libertà nel farlo. Però lo faccio di persona, dunque dopo un po' mi stanco. Credo che questa sia la grande differenza: Miss Monochrome può tenere tre o quattro concerti al giorno, io uno o due al massimo.

 

h

 

Cosa ha in serbo il futuro per Miss Monochrome?


In Giappone c'è il festival per AR e VR il 23 settembre. Molti artisti AR e VR famosi si esibiranno lì, come Hatsune Miku per citarne una. È altrettanto famosa Hatsune Miku in Germania?

 

Di certo lo è! Hatsune Miku è ben conosciuta da queste parti. C'è infatti stato da poco un concerto a Colonia e compare spesso accanto alla nostra mascotte, Crunchyroll Hime, in illustrazioni e altro.


Spero che Miss Monochrome possa raggiungerle prima o poi!

 

Comunque, come ho detto c'è un festival a Tokyo. Ma sarebbe fantastico se Miss Monochrome potesse esibirsi in Germania, o in qualsiasi altro posto al mondo, per quel che conta. Sarebbe carino se fosse conosciuta ovunque e se ci potessimo esibire in più nazioni possibile. Gradiamo ogni proposta!

 

Concentriamoci sul tuo lavoro come doppiatrice: quanto tempo è necessario per prepararti a un ruolo? Dev'essere difficile avere tanti ruoli contemporaneamente.


Quando si parla di un anime basato su un manga o una novel, è molto più semplice rispetto a un anime originale. Puoi prepararti semplicemente controllando il materiale di origine. Ma quando si tratta di un lavoro originale, devi registrare le tue parti senza sapere cosa venga dopo. Devi riuscire a sentire il personaggio. Parliamo col regista  e il resto dello staff e discutiamo su dove il personaggio si supponga finirà e perché, per questo credo sia indispensabile per un doppiatore essere adattabile.

 

Inizio registrando alcune battute per un ruolo e poi ricevo delle indicazioni come "un po' giovane", "un po' fredda" o "un po' crudele". Devo cambiare il modo di parlare al momento. Anche quando posso prepararmi a un ruolo può sempre accadere che, durante la registrazione, non funzioni e che vada fatto diversamente.

 

In occidente, è davvero comune per ogni doppiatore registrare le battute da soli. Ci sono differenze registrando in gruppo? Qualcosa che la gente potrebbe non sapere? Qual è il vantaggio di registrare in gruppo, secondo te?


Ci sono situazioni in cui devi registrare da solo, anche in Giappone. Principalmente nei giochi e per le narrazioni. Ma sì, è pratica comune che tutte le persone coinvolte in un episodio di un anime registrino i dialoghi insieme. Il dialogo è una forma di interazione umana, dopo tutto. Quando provo il personaggio da sola a casa, può accadere che io abbia un'idea diversa di come sviluppare un dialogo rispetto ai miei colleghi. E devi adattarti a questo. Questo crea un legame tra gli attori e i loro personaggi e penso che questo sia il più grande vantaggio del metodo giapponese.

 

Ma quando registro battute per un videogioco, siedo da sola in una cabina. Posso far correre la fantasia e focalizzarmi sulla mia visione. Penso che questo sia il vantaggio. Ma ti serve molta immaginazione perché devi figurare nella tua testa come il personaggio reagirebbe.

 

g

 

Che differenza c'è tra lavorare a un anime e a un gioco, soprattutto nel caso di un lavoro lungo come Umineko no Naku Koro ni?


Il copione di Umineko era davvero grande. Chi è molto resistente registra anche per quattro o cinque ore al giorno. Se non finisce in tempo, continua il giorno dopo. Nel mio caso dipende molto dal ruolo, ma di solito registro tre ore al giorno ovvero 400 - 500 parole dei dialoghi. Le persone più veloci riescono a registrare anche 1000 parole e io continuo con il testo quando posso.

 

Com'è parlare inglese o tedesco in un anime per un doppiatore giapponese?

 

L'inglese che usiamo suona ovviamente molto giapponese, per esempio qualcosa come “Sandaaboruto”. Ma vorrei sapere: "Come suona a voi?"

 

Beh, spesso si nota che i doppiatori recitino seguendo le trascrizioni in katakana, ma questo crea un certo fascino in molti fan. Per esempio i fan di Jojo’s Bizarre Adventure adorano citare l'inglese sbagliato della serie. Molto lo considerano parte dell'esperienza.


Quando succede di dover pronunciare cose come gli incantesimi, di solito leggo il katakana. Ma ci sono alcuni personaggi che dovrebbero conoscere bene l'inglese ed è sempre emozionante. Di solito qualcuno sta accanto a me e mi indica come dovrei pronunciare una parola e poi la ripeto. È comunque faticoso e dipende molto da situazione e persona. Alcuni si preparano ascoltando delle registrazioni. Preferisco che siano gli altri a suggerirmi come dire qualcosa.

 

Funziona allo stesso modo per il tedesco?

 

I nomi dei luoghi e spesso i soprannomi sono in tedesco. Sono sempre scritti in katakana e di solito semplicemente li leggo. Per esempio posso dire “Gute Nacht“ [Good Night] e in katakana sarebbe “Guute Nahato” o potrei provare a dirlo in un miglior tedesco come “Nacht”. Ci sono alcune vocali che semplicemente non esistono in giapponese e se è scritto in katakana, semplicemente lo leggo. Se ho il compito di dirlo nella maniera più tedesca possibile è molto più difficile. Per esempio in katakana se hai nomi come Dresden, il copione dice solo “Doresuden” ed è così che devo pronunciarlo, anche se Dresden è in tedesco corretto.

 

Per finire ho una domanda un po' scherzosa: pensi che gli aspirapolvere siano l'animaletto domestico ideale e, se sì, perché?


Dato che non pulisco di persona casa così tanto, vorrei che il mio animale domestico lo facesse. Se avessi un cane farebbe solo un macello mentre Ru-chan, dell'anime Miss Monochrome, pulirebbe tutto ed ecco perché sarebbe davvero utile. Per cui sì, penso che sarebbe l'animale domestico ideale!

 

Grazie mille per l'intervista!


f


“SHOWMAKER” - Shaped by your ideas - è uno dei giochi più famosi e uno strumento che ti permette di creare delle eccellenti esibizioni dal vivo, velocemente e facilmente. Con SHOWMAKER, puoi concepire uno spettacolo in quattro passi semplici. Lavorare con produttori di tutto il mondo e lanciare lo show definitivo! Scarica “SHOWMAKER” ora!

 

➡️ Trova SHOWMAKER su Steam! ⬅️


➡️ Non dimenticare di guardare Miss Monochrome su Crunchyroll! ⬅️


banner

 

---

René Kayser

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: