La seconda stagione di Re:ZERO è stata rinviata a luglio

La serie doveva fare il suo debutto ad aprile, la Director’s Cut della prima stagione è ancora in corso

Il sito ufficiale dell'anime televisivo Re:ZERO -Starting Life in Another World- ha annunciato il 9 marzo che la sua seconda stagione, che doveva esordire ad aprile, sarà posticipata al luglio del 2020 per via degli effetti globali che il coronavirus ha portato nella produzione della prossima stagione.

 

Re:ZERO -Starting Life in Another World-

 

Il post nel sito ufficiale da parte della commissione di produzione dice che "il programma è stato ampiamente influenzato" per quel che riguarda la produzione di Re:ZERO dall'epidemia globale che ha pesantemente colpito la produzione appaltata in Cina come anche gli eventi in Giappone, come l'AnimeJapan 2020 che è stato cancellato. Il post dice che loro "progettano di trasmettere da luglio" e di consultare il sito ufficiale e i social media per altre informazioni, quando saranno disponibili.

 

Oltre a questo, i CD con la sigla iniziale e quella di chiusura, che dovevano uscire il 13 maggio, usciranno rispettivamente il il 26 agosto e il 2 settembre. La nuova sigla iniziale s'intitola "Realize" ed è cantata dalla ventitreenne Konomi Suzuki, cantante delle anison, mentre quella di chiusura intitolata "Memento" è interpretata dalla cantante dell'Hokkaido nonoc.

 

Re:ZERO -Starting Life in Another World-

 

La versione “Directors Cut” della prima stagione di Re:ZERO -Starting Life in Another World- è attualmente trasmessa in Giappone ed è trasmessa in streaming su Crunchyroll poco dopo la messa in onda.

 

Fonte: sito ufficiale di Re:ZERO -Starting Life in Another World-

 

Try Crunchyroll Premium Today!

---- 

Notizia originale di Daryl Harding

Altre notizie importanti

3 Commenti
Ordina per: