INTERVISTA: Sarah Emi Bridcutt si è divertita a fare la cattiva nei panni di Myne in The Rising of the Shield Hero

Talvolta intepretare i cattivi è semplicemente più divertente

The Rising of the Shield Hero

 

L'intervista è condotta da Thomas Zoth

 

The Rising of the Shield Hero ha dei personaggi davvero memorabili, ma nessuno di loro è tanto subdolo quanto quanto Malty Melromarc (Myne). Ha trascinato la vita del protagonista, Naofumi, in un turbine solo poche ore dopo essere stato trasportato in un mondo fantasy e ha fatto di tutto per sabotarlo e per comprometterlo. Abbiamo avuto la possibilità di parlare con Sarah Emi Bridcutt, la doppiatrice di talento che ha portato in vita Myne. Le abbiamo chiesto qualcosa sulla sua carriera, su quali ruoli ami di più e su quanto sia stato difficile interpretare un ruolo tanto spietato!

 

Sarah Emi Bridcutt

 

Cosa ti ha ispirata a intraprendere la carriera della doppiatrice?

 

Sono stata ispirata da Minami Takayama, la doppiatrice di Detective Conan

 

Ti piace davvero molto Detective Conan?

 

Sì.

 

Wow, doppiare è qualcosa che hai sempre desiderato fare?

 

Sì.

 

Come sei stata introdotta nel mondo del doppiaggio?

 

Mi sono laureata in teatro e, durante quel periodo, ho anche studiato per diventare attrice e doppiatrice e poi ho iniziato a lavorarci.

 

Lasciami dire, la tua preparazione si vede. Sei un'attrice davvero talentuosa.

 

Grazie mille

 

The Rising of the Shield Hero

 

 

Ci puoi raccontare qualcosa sulla registrazione? Com'è la giornata tipica della vita di una doppiatrice?

 

È un po' complicato. Dipende dalla giornata. In alcuni giorni lavoro dalle 10:00 alle 03:00, altri dalle 04:00 alle 09:00, capita talvolta che io lavori tutto il giorno.

 

Che tipi di personaggio ti piace di più doppiare?

 

Mi piace interpretare delle dame, ma mi diverto anche a rappresentare personaggi più simili a Myne, delle ragazze più malvagie.

 

Posso chiederti cosa più ti aggradi nell'essere cattiva?

 

Quando recito, posso dire cose che mai direi nella vita reale. Mi diverte abbastanza.

 

The Rising of the Shield Hero

 

 

Dunque la differenza tra te e il tuo personaggio ti diverte?

 

Sì.

 

Ci sono personaggi di manga o romanzi da cui ancora non sia stato tratto un anime per cui vorresti recitare?

 

Ci sono molti personaggi che vorrei davvero interpretare tra cui non saprei scegliere, ma mi piacerebbe recitare la parte di un essere non umano.

 

So che hai già parlato un po' di chi ha interpretato Detective Conan, ma ci sono altri doppiatori a cui ti ispiri?

 

Kikuko Inoue (Belldandy in Oh My Goddess) e Miyuki Sawashiro (Kurapika in Hunter x Hunter e Fujiko Mine in Lupin the Third) sono le persone che più ammiro.

 

C'è un tipo di personaggio in particolare che non hai ancora doppiato e che ti piacerebbe interpretare?

 

L'ho già fatto, ma desidererei interpretare un ragazzo. Qualcuno di simile ai personaggi del manga Inazuma Eleven, il personaggio principale o il suo antagonista, mi piacerebbe davvero molto.

 

Mi piacerebbe molto sentirti dare la voce a questi personaggi! C'è un procedimento che usi per calarti nel personaggio?

 

Non ho una prassi, ma una volta conosciuto il copione e il character design mi preparo.

 

The Rising of the Shield Hero

 

 

Il tuo personaggio in Shield Hero, Myne, è davvero perfido e mi piacerebbe sapere come sia stato interpretare un ruolo tanto cattivo.

 

La cosa importante nell'interpretare questo personaggio è che all'inizio è stato davvero una sfida per me. Ero davvero tesa per il fatto di dover recitare la parte di una ragazza tanto cattiva. Ma quando ho iniziato col doppiaggio del primo episodio, il direttore del suono, Fumiyuki Go, ha detto "Questo personaggio è davvero cattivo, dunque non devi preoccuparti di altro, resta così cattiva". Questo mi ha schiarito le idee e ho iniziato ad apprezzare il doppiaggio di personaggi malvagi.

 

Sono felice che il direttore del suono abbia potuto chiarire la situazione per te. È qualcosa che si nota. Sei riuscita ad affrontare il personaggio di Myne alla perfezione. Puoi raccontarci qualcosa sul casting e di come sei stata scelta per intepretare Myne? 

 

Non sono del tutto certa del processo, ma sono andata al provino per Raphtalia, un personaggio della stessa serie. C'erano due provini, uno per Raphtalia e uno per l'altro personaggio. Dunque sono andata a entrambi e alla fine ho ottenuto il ruolo di Myne.

 

È davvero interessante. Dunque eri andata al provino per interpretare il ruolo dell'eroina e hai finito per ottenere quello della cattiva. Se potessi dire qualcosa a Myne, faccia a faccia, cosa le diresti?

 

Sei terribile! Può suonare un po' strano, ma vorrei ringraziarla.

 

The Rising of the Shield Hero

 

Capisco. Lei ti ha dato un ruolo e in un certo senso ha aiutato Naofumi a crescere.

 

Sì.

 

Penso sia meraviglioso che tu sia stata in grado di trasmetterlo.

 

Naturalmente. Grazie.

 

Ok, c'è l'ultima domanda. Prima di tutto ti ringrazio per essere stata qui con noi, lo apprezziamo davvero.

 

Grazie di cuore.

 

C'è qualcosa che vorresti dire ai fan di Shield Hero in occidente?

 

Sono davvero contenta del fatto che amiate questa serie, tra tutte quelle che esistono al momento.Non ci sono molti fan di Myne, per via del suo carattere, ma Myne è anche un personaggio chiave dello show, dunque se amano Naofumi e gli altri personaggi, mi piacerebbe che amassero anche Myne almeno un po' e che la tenessero in considerazione.

 

The Rising of the Shield Hero

 

 

 

Hime poses for a Crunchyroll ad banner.

Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per: