AnimeClick ha annunciato l'evento Hanami Manga Festival

La fiera online di AnimeClick si svolgerà il 10 e l’11 aprile con ospiti d’eccezione live su Twitch

 

 

 

L'ultimo anno è stato molto particolare, sono state in vigore in tutto il mondo delle regole che hanno reso impossibili le fiere e gli eventi fisici a cui tutti siamo abituati, per via della pandemia che sta affliggendo il mondo. Data questa peculiare situazione, che non ha comunque eroso la passione della comunità di appassionati di manga e anime, alcune piattaforme e alcuni gruppi di persone che lavorano in questo settore si sono organizzati per affrontare questa cupa circostanza con il proprio ottimismo e con la propria voglia di fare.

 

È questo il caso di AnimeClick, piattaforma a mio giudizio imprescindibile per chi ama la cultura del Sol Levante, che ha deciso di mettersi in gioco organizzando una fiera virtuale per riunire tante persone che sono divise solo fisicamente, ma parte di un insieme coeso che condivide interessi e gusti.

 

Non credo di dovervi spiegare cosa sia AnimeClick, perché basta eseguire una ricerca su Google, magari cercando informazioni su un anime, per trovare questo sito tra i risultati. Io stesso ammetto candidamente di usufruire del sito in questione quando ho una curiosità su qualche anime nello specifico o quando voglio rilassarmi nella lettura di qualche articolo che parla della cultura legata a ciò che giunge dal Giappone.

 

Questo è quanto lo staff di Anime Click dice sull'evento:

"L’obiettivo di AnimeClick.it in questi 21 anni è sempre stato quello di portare le notizie più importanti della cultura pop giapponese, illustrando le ultime uscite, parlando di anime nuovi quanto dei grandi classici, accompagnando il pubblico nelle fiere di tutta Italia e non solo. Con immenso dispiacere nel 2020 non abbiamo avuto modo di fare quanto avremmo voluto: l’assenza di eventi fisici, ormai diventati dei veri e propri luoghi di ritrovo per la grande famiglia di appassionati, è stata un brutto colpo per tutti.

Per sopperire a questa distanza AnimeClick ha iniziato la propria avventura su Twitch, accolto fin da subito dal grande amore del pubblico e anche da tanta curiosità. Proprio grazie ai feedback positivi che continuano ad arrivare è maturata la consapevolezza che sia il momento adatto per riunire il fandom: nasce perciò Hanami Manga Festival. Il 10 e l’11 aprile partirà la fiera online di AnimeClick sul canale Twitch del sito, con numerosi eventi e ospiti d’eccezione, sia italiani che internazionali.

«Vogliamo far capire al Mondo del Fumetto italiano che la comunità di appassionati di manga e anime è pronta per un evento simile», dice Alessandro Falciatore, Direttore Editoriale di AnimeClick. «Il nome dell’evento sarà Hanami, perché simbolo della primavera, del Giappone e di un incontro felice tra amici, un’occasione per rivivere insieme i giorni delle fiere, augurandoci che possano tornare il prima possibile». 

Hanami Manga Festival è la volontà di una community di ritrovarsi e di divertirsi, riprovando quelle emozioni a tutti estremamente care."

 


Lo staff di AnimeClick

 

E proprio ad Alessandro Falciatore (aka Alex Ironic), una delle punte di diamante di AnimeClick, abbiamo fatto delle domande sull'evento e queste sono le sue risposte:

 

Quanto ha impattato il momento difficile che stiamo vivendo tutti sul mondo di anime e manga in Italia?
 
In realtà l' impatto è stato paradossalmente positivo. Mi spiego, le persone sono costrette a passare più tempo a casa e quindi a rivolgersi alle piattaforme streaming per passare il tempo. Da qui la scoperta dei tanti anime che fanno ormai parte dei palinsesti di questi big dello streaming ma anche dei manga da cui queste serie sono state tratte. Il mondo del fumetti in particolare sta vivendo un vero e proprio boom che ha sorpreso (positivamente) gli stessi editori che si sono visti raddoppiare le richieste non solo di novità, ma anche di edizioni uscite da anni (una su tutti quella di Rocky Joe di Star Comics)
 
 
Da dove nasce l'idea di Hanami
 

L' idea nasce in parte dal periodo che stiamo vivendo. E' passato un anno senza la possibilità di fare fiere del fumetto, luoghi di incontro e di condivisione della propria passione e, con ogni probabilità, non se ne realizzeranno a breve. Vogliamo, anche se virtualmente, venire incontro a quel bisogno mai sopito di fare comunità intorno a un evento, ma anche di dare rilevanza alla comunità anime e manga che a mio avviso viene ancora piuttosto ghettizzata anche all' interno del Fumetto Mondo.

 
Com'è la community italiana di manga e anime e come sta crescendo/cambiando nel tempo?
 
Variegata. Come dicevo prima, la pandemia ha aperto le porte a un target piu vasto di persone che ora andrà incanalato grazie a una corretta informazione (che purtroppo a volte latita) e un buon uso della comunicazione da parte degli editori. Restano tante divisioni, alcune anche stupide, che andrebbero superate. 
 
 
Credi che gli eventi virtuali possano sostituire quelli fisici dopo questo periodo particolare?
 
No, l'evento fisico non smetterà di essere centrale nella vita dell'appassionato che tornerà a comprare e a rivedere gli amici dal vivo una volta tornati alla normalità. Certo questo lungo periodo virtuale e tutto il lavoro fatto non si potrà cancellare. Credo che si andrà verso una via di mezzo tra reale e on line, tra chi si potra' collegare per fruire dell'evento e chi preferirà farlo dal vivo.
 
 
Cosa deve aspettarsi chi parteciperà alla prima edizione di Hanami? Qualche anticipazione?
 
Non voglio rovinarvi la sorpresa. Quello che vogliamo fare e farvi rivivere per 2 giorni il mood di una festival ma anche di poter essere un luogo di incontro per ragionare insieme sul momento attuale di cio' che concerne la nostra passione e perchè no, vedere cosa ci porterà il futuro.
 
 
 
 
Con l'avvicinarsi dell'evento spero di potervi dare altre informazioni e dettagli, dunque tenete d'occio le notizie di Crunchyroll e, ovviamente, il sito AnimeClick.
Altre notizie importanti

0 Commenti
Puoi essere il primo a commentare!
Ordina per:
Hime banner

Prova il Nuovo Crunchyroll Beta

Dai un'occhiata